Improfestival

Improfestival

Improfestival

Easily customize your share description with the Shindig theme!

Magnani sold out

Fabio Magnani

Korpo

La ricerca del movimento scenico

Aperto a tutti i livelli

Massimo 16 allievi

Categoria: .

Descrizione prodotto

Posso raccontare qualcosa senza parlare?

Che valore ha la parola?

Come posso essere interessante senza fare nulla?

Come si vive la scena?

Gli improvvisatori hanno grandi responsabilità. Possono manipolare a piacimento il nulla fino a dargli forma.

In una scena in cui non c’è niente può esserci tutto. L’unico strumento sempre presente a nostra disposizione è il corpo, e se ben allenato e pronto ci aiuterà a realizzare le nostre idee, creando delle immagini chiare e riconoscibili.

Il corso mira a valorizzare proprio il corpo, cercando la consapevolezza della nostra presenza scenica, esplorando un linguaggio universale che possa essere comprensibile per chiunque. Prenderemo consapevolezza dello spazio scenico ed impareremo a stare in scena. Valorizzeremo i silenzi, ma non solo. Faremo una vera e propria ricerca sull’essenzialità e la verità della parola. Mireremo alla relazione tra i vari personaggi per ottenere una sincerità emotiva concreta. Daremo alle parole il loro giusto spazio, senza abusarne. Un vero e proprio lavoro sull’attore ed il suo corpo dinamico.

Al termine del workshop è prevista una perfomance finale site-specific aperta al pubblico.

BIO

Frequenta l’accademia di recitazione Alessandra Galante Garrone di Bologna nella quale si diploma. Collabora con diversi registi e maestri: Robert Wilson e Cesar Brie. Approfondisce i suoi studi di clownerie con Andrè Casaca. Diventa un improvvisatore professionista e formatore a livello nazionale studiando con Qfc, Antonio Vulpio Omar Galvan, Jim Libby e Patti Stiles. Vive esperienze differenti legate al mondo del teatro di strada, con i “Ciarlatani senza Frontiere”, un progetto no profit, con destinazione il Kenya e i suoi slum nel 2010, successivamente in Bosnia nel 2017. Dal 2014 ad oggi collabora con Damiano Scarpa di Alcantara Teatro in un percorso teatrale psicosociale con persone affette da differenti patologie psichiatriche e disabilità fisiche.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Fabio Magnani”